Comune di Ronchis

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui -> Comune di Ronchis > Storia e cultura > Capoluogo e frazioni

Capoluogo e frazioni

  • Capoluogo: Ronchis
  • Frazioni: Fraforeano
  • Abitanti: 2077 al 31/12/2010
  • Superficie: 18,42 kmq
  • Altezza: s.l.m. 8 m
Ronchis - Via San Mauro
Ronchis - Via San Mauro

Le frazioni - Fraforeano

La frazione di Fraforeano, in friulano: Frofeàn, Frofreàn.

Il nome di luogo Fraforeano, riflette il nome personale di epoca romana Furfurius.

Documentato per la prima volta il 31 maggio 1222 in un patto tra Asquino di Varmo e il patriarca di Aquileia. Il feudo di Fraforeano rimarrà alla famiglia dei di Varmo fino al 1468, quando i di Varmo per dimostrare la gratitudine verso la nobiltà veneta, vendettero il territorio di Fraforeano, con l’esclusione del mulino, al patrizio veneziano Lorenzo fu Girolamo Barbarigo.

Da questi passerà poi in proprietà a diverse famiglie nobili veneziane e venete.

Nel 1876 sarà di Carlo Luigi Herpin di Parigi e nel 1883 fu acquistato dal conte Vittorio de Asarta.

Nel 1976, le proprietà furono per la maggior parte vendute: le case furono donate dai de Asarta agli abitanti di Fraforeano, riservandosi il palazzo con il parco annesso e alcuni edifici.